Strada Provinciale Cuprense, 23 63068 Montalto delle Marche (AP) - ITALY
+39 0736 828563
+39 0736 828563

Vino: il nettare degli dei, elisir di lunga vita!

Il vino è considerato il nettare degli dei: sinonimo di gioia e convivialità e, nelle Marche, anche di longevità!

Proprio così!!! Le Marche sono la regione più longeva di Italia!

Per secoli sovrani e imperatori di tutto il mondo hanno cercato di carpire il segreto dell’immortalità inviando avventurieri e assoldando alchimisti alla ricerca dell’elisir di lunga vita. Una magica sostanza che avrebbe garantito loro di vivere a lungo e in salute. Indovinate un po’? Il segreto per una vita longeva, attiva e felice si chiama…vino della Regione Marche!

Un buon bicchiere di vino marchigiano è un ottimo punto di partenza per vivere al meglio!

“Del vin bidogna fann us, no abus” cioè “del vino bisogna farne uso e non abuso”, dice un vecchio proverbio marchigiano. Sembra che questa sia proprio la regola fondamentale! Quasi tutti gli anziani marchigiani bevono un bicchiere di vino al giorno riuscendo a godere dei piaceri della vita senza esagerare, anzi traendone beneficio. I vini della nostra terra sono quanto di meglio si possa trovare in fatto di gusto, tradizione e qualità!

Le sinuose colline marchigiane baciate dal sole, la capacità di curare, e non soltanto coltivare, la buona terra, sono caratteristiche che si ritrovano nel nostro vino, decantato nei secoli da poeti, letterati e artisti.

Il vino marchigiano era già noto tanti secoli fa…ma per noi il vino non è solo un prodotto…è arte pura! Tra i quattrocento musei attivi nelle Marche, non potevamo mancare quelli dedicati al vino, considerato un prodotto culturale: in esso si ritrovano sia le radici di una civiltà contadina che ha contribuito nei secoli a preservare il territorio, sia il lavoro delle generazioni presenti che ogni giorno promuovono ed esportano in tutto il mondo.

Con un calice in mano,non possiamo che concludere questo articolo con le parole del poeta Giacomo Leopardi:

Il vino è il più certo, e (senza paragone) il più efficace consolatore.

 

Related Posts